Gelato e denti, il binomio perfetto

Il gelato non è solo lo spuntino più amato dell’estate ma anche un vero e proprio toccasana per la nostra salute orale.

Infatti che si preferisca in cono o in coppetta, al limone o al cioccolato, il gelato, se ricco di probiotici, fa bene ai denti e protegge dalla carie.

E in questo articolo vi spieghiamo il perché!

Il gelato e la ricerca scientifica

Il gelato è sicuramente l’alimento più amato da grandi e piccini, ma se oltre ad essere buono facesse anche bene alla nostra salute?

Questa è l’idea nata diversi anni fa in concomitanza con l’invenzione del gelato probiotico, dove per probiotico si intende la presenza all’interno dello stesso di «organismi vivi che, somministrati in quantità adeguata, apportano un beneficio alla salute dell’ospite» rappresentato in questo caso dall’uomo.

E così negli ultimi anni numerosi studi scientifici si sono susseguiti con l’obiettivo di comprendere se e come da questo “biogelato” si possano ottenere risvolti positivi per la salute umana.

gelato

A svelare il mistero sull’Adnkronos Salute è stata infine la biologa nutrizionista Marina Putzolu che spiega:

«Il gelato consente di conservare l’azione dei microorganismi probiotici, infatti, il freddo agisce come conservante naturale mantenendo intatte le proprietà vitali dei probiotici per più di 4 mesi».

In particolare osserva:

«recentemente è stato scoperto come il gelato probiotico contenendo alcuni dei fermenti lattici più conosciuti al mondo può ridurre nella saliva i livelli di alcuni microrganismi associati alla carie.

Questi agiscono formando sui denti la placca dentale e convertendo gli zuccheri in acidi che attaccano lo smalto dei denti»

E allora questa estate via libera a questo fresco dessert, ma senza esagerare!

igiene orale

Chiamaci allo 0862 413457 o al 348 9345484 per prenotare la tua visita di controllo o avere maggiori informazioni.

Lo Studio Odontoiatrico del Dott. Giovanni Luzi è a tua disposizione tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 21:00!